POST


I Nostri Post

Complimenti agli organizzatori dell'evento "A Cena con Elias Portolu" di ieri sera a #SaConca, Sedda Ortai. Tantissime persone sono andate a visitare uno dei posti più suggestivi dell'Ortobene.
Auspichiamo di vedere più spesso eventi come questo, il nostro monte ne ha bisogno!


COMUNICAZIONE 

Buongiorno a tutti,
Agosto ce lo siamo lasciati alle spalle e ci ritroviamo a Settembre come sempre con un nulla di fatto, tante chiacchiere, confusione e cariche inesistenti. Ripartiamo dopo le ferie estive con la consapevolezza che tutto resterà immutato. I tanti milioni decantati e promessi ai nuoresi per il rilancio del monte Ortobene non arriveranno e tutto rimarrà come prima.
Qualche esempio di incompiute: Piscina di Farcana inagibile, Ostello della gioventù dato in gestione e mai aperto, Fogne inesistenti, Vie di fuga per la prevenzione incendi inesistenti, ex Esit acquisito dalla Regione e lasciato all'incuria del tempo con probabili spese a carico dei cittadini (abbiamo chiesto chiarimenti in merito varie volte e mai ricevuto risposta), il secondo tronco della strada Sedda Ortai senza collaudo ormai da 50 anni (denunciato più di un anno fa e ancora tutto tace), una ZPS che vincola e non produce reddito, il Parco Sedda Ortai abbandonato (anche qui abbiamo manifestato interesse e stiamo ancora aspettando che ci diano riscontro), fontane da ripristinare, servizio postale inesistente, servizio autobus cittadino con due corse al giorno..ecc. L'unica cosa che possiamo affermare e che i nostri amministratori non hanno fatto nulla se non guadagnato denaro e generato parecchia confusione. In questo possiamo confermare che sono stati veramente bravi.
A questo punto ci chiediamo: Cosa vogliamo da questa piccola ma ricca montagna? Vogliamo che venga nominata solo in campagna elettorale e poi abbandonata? Vogliamo continuare a frequentare il monte solo per passeggiare o per fare due fotografie? Vogliamo che diventi una zona solo per le discariche abusive? Oppure vogliamo che il nostro monte riprenda a splendere, che si ripopoli, che ci si possa divertire e rilassare, che possa vivere di turismo sia in inverno che in estate??
Diteci voi cosa preferite! Noi lo sappiamo benissimo e siamo pronti a dimostrarvi che tutto questo è possibile.